Alla scoperta di una nuova crescita con l'e-commerce per le aziende manifatturiere

https://images.ctfassets.net/wowgx05xsdrr/zSCIByi6cpNfwwrVhKjHW/79db9893e67686a4a3117eee66244ec3/article-header-generic-shapes-seo-1.png

La tua esperienza di acquisto B2B: Introduzione all'edizione B2B di BigCommerce.

Henry Ford ha reinventato il settore automobilistico con il nastro trasportatore. Jacob Davis e Levi Strauss convinsero il mondo a indossare il denim resistente al posto della lana e del tessuto. Oggi, i migliori marchi stanno perfezionando le loro soluzioni di fabbrica intelligente completamente automatizzate.

Questi leader visionari hanno sfidato lo status quo e dato il via a una vera e propria rivoluzione nell'industria manifatturiera.

Ma in mezzo ai rapidi cambiamenti nella produzione, alcuni produttori, soprattutto nello spazio B2B (business-to-business), potrebbero trascurare la necessità di trasformazione digitale, poiché gli acquirenti B2B ora si aspettano esperienze Online che imitino quelle dell’e -commerce B2C.

È qui che entra in gioco l'e-commerce del produttore.

Un produttore è un'azienda che produce beni in vendita da materie prime e li vende a clienti, grossisti o distributori. Pertanto, l'e-commerce dei produttori è specificamente orientato a produttori e distributori, rispondendo alle loro specifiche esigenze aziendali e lavorando per rendere più efficienti i processi e i flussi di lavoro.

Le aziende manifatturiere sono ora alla ricerca di una piattaforma di e-commerce B2B di alto livello per contribuire a incrementare le vendite Online e soddisfare una nuova ondata di aspettative dei clienti.

Il cambiamento per gli acquirenti di produttori B2B

La pandemia globale ha messo a dura prova le aziende manifatturiere.

In risposta alle gravi interruzioni della catena di approvvigionamento e all'incertezza diffusa, i produttori hanno cercato modi più snelli di operare, procurarsi e acquistare forniture da altri. Ma soprattutto, il settore ha visto un'enorme inclinazione verso il commercio digitale.

Quindi, mentre la base di clienti poteva sembrare la stessa, il percorso dell'acquirente B2B è cambiato. 

Sono finiti i giorni in cui ci si affidava esclusivamente ai team di vendita B2B. Oggi il viaggio è un mix di interazioni fisiche e digitali che si traducono in un acquisto Online .

"Il modo in cui gli acquirenti B2B fanno acquisti sta cambiando e i commercianti B2B devono adattarsi," ha affermato Lance Owide, direttore generale B2B di BigCommerce. “Gli acquirenti si rivolgono ai canali Online per ricercare, confrontare e acquistare prodotti. I commercianti B2B devono avere una forte presenza Online e offrire un'esperienza di acquisto omnicanale senza soluzione di continuità per mantenere gli acquirenti fedeli e convertirli, altrimenti rischiano di perdere quote di mercato." 

Data una tale gamma di richieste e necessità di canali digitali, una strategia di e-commerce integrata è la soluzione migliore per un produttore per offrire l'esperienza utente che i propri clienti desiderano.

Un nuovo approccio per nuove aspettative

La piattaforma e-commerce B2B di BigCommerce ti offre funzionalità potenti per soddisfare prontamente e superare le aspettative degli acquirenti.

Soluzioni B2B

Vantaggi dei produttori che hanno un sito web di e-commerce

Data l'accelerazione dell'e-commerce B2B, il lancio di un'attività di e-commerce ha senso dal punto di vista del profitto. Tuttavia, ci sono molti altri vantaggi oltre ai guadagni monetari:

Accesso diretto ai clienti.

I vantaggi del modello di business direct-to-consumer (DTC) sono ben noti tra i marchi B2C, ma ci sono anche diversi vantaggi per i produttori B2B che vendono attraverso il loro sito di e-commerce rispetto ai distributori:

  • Preservare margini di profitto più elevati

  • Rafforzare le relazioni con i clienti e acquisire dati sulle loro esigenze e preferenze

  • Esercitare un maggiore controllo sulla rappresentazione del marchio

  • Garantire strategie di prezzo e sconti ottimali

  • Raccolta dei dati dei clienti per la personalizzazione

  • Aumentare la fidelizzazione dei clienti attraverso campagne di fidelizzazione on-brand

Opportunità per innovare.

Sapendo come i consumatori acquistano e cosa apprezzano nei loro fornitori, puoi sviluppare proposte di valore uniche. Ad esempio, il feedback degli utenti finali delle apparecchiature può indicare a quali componenti aggiuntivi o modifiche dare la priorità.

I dati di approvvigionamento possono suggerire quando è necessario sostituire alcune parti, in modo da poter proporre una consegna anticipata all'acquirente. Il feedback dei rappresentanti di vendita e degli agenti di supporto può suggerire come migliorare i servizi post-vendita, ad esempio introducendo migliori programmi di consegna, migliorando la garanzia o ampliando l'ambito dei servizi di installazione/formazione.

Scalabilità.

L'e-commerce aumenta notevolmente la larghezza di banda per l'elaborazione degli ordini senza la necessità di attirare più distributori o assumere rappresentanti di vendita aggiuntivi. Gli articoli che non necessitano di alcuna personalizzazione possono essere venduti istantaneamente agli acquirenti senza contatto di persona.

Inoltre, puoi attingere senza problemi a nuovi mercati e attirare nuovi clienti.

I motori di ricerca possono svolgere un ruolo enorme nel modo in cui i nuovi clienti troveranno il tuo sito web. Pertanto, migliorare l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) e avere una forte presenza Online è fondamentale per attirare nuovi clienti e stabilire un vantaggio competitivo.

Miglioramento dell'efficienza.

Poiché gli ordini vengono elaborati digitalmente, l'efficienza e l'efficacia dell'acquisto possono essere migliorate per i produttori e altri tipi di venditori B2B. 

Utilizzando una piattaforma di e-commerce, sarai in grado di automatizzare i processi manuali che richiedono tempo, come il checkout, la fatturazione e la gestione dell'inventario. 

Di conseguenza, puoi dedicare tempo e risorse ad altre attività aziendali principali, come il marketing e l'assistenza clienti. 

Vendi il tuo catalogo prodotti completo. 

In qualità di azienda manifatturiera, è probabile che tu abbia un gran numero di prodotti, compresi quelli personalizzati, il cui prezzo varia a seconda del cliente e del segmento. Plus, ti consigliamo di offrire suggerimenti di prodotti personalizzati ai potenziali clienti per aumentare le conversioni. 

Con una piattaforma di e-commerce, puoi coprire entrambe queste basi, sincronizzando l'intero catalogo con il tuo sito web e configurando i prezzi secondo necessità.

BigCommerce, ad esempio, è progettato per cataloghi di grandi dimensioni. Infatti, i commercianti possono aggiungere fino a 600 SKU per prodotto. Plus, la nostra piattaforma consente alle aziende ibride con clienti sia B2C che B2B di offrire facilmente listini prezzi o cataloghi diversi a gruppi di clienti.

Notorietà del marchio. 

Oltre ai tuoi sforzi di marketing digitale e social media, puoi ottimizzare SEO il tuo sito di e-commerce per ricevere traffico dai motori di ricerca per entrambi i tipi di query - quelle del prodotto e del marchio - in modo che più acquirenti familiarizzino con il tuo marchio e l'intera gamma di prodotti.

Fortunatamente, molte piattaforme di e-commerce forniscono strumenti SEO integrati per semplificarti la vita. BigCommerce, ad esempio, offre diversi strumenti SEO pronti all'uso, come URL ottimizzati, URL univoci, microdati, una rete di distribuzione dei contenuti, nonché reindirizzamenti 301 e riscritture di URL.

Masterclass gratuita per il B2B

Vuoi incrementare le tue vendite B2B più velocemente? Iscriviti alla nostra masterclass gratuita per il B2B.

Inizia

Come utilizzare in modo efficace l'e-commerce per i produttori

I clienti B2B hanno una vasta gamma di canali di vendita tra cui scegliere: distributori, partner di canale, mercatiOnline , rivenditori. L'obiettivo principale di un'azienda manifatturiera è fornire loro un'esperienza di acquisto più semplice tramite l'e-commerce.

Crea un sito web accattivante.

Rinnovando la tua presenza digitale e offrendo un'esperienza B2C ai tuoi acquirenti B2B, sarai in grado di trasformare un sito web statico e non transazionale in uno transazionale e interattivo. 

Prova a integrare elementi come video, risorse formative, funzionalità self-service e prezzi specifici per coinvolgere i clienti e indurli a tornare al tuo negozio Online per ulteriori informazioni.

Oltre a ciò, è fondamentale disporre di un processo di pagamento semplice e sicuro per migliorare l'esperienza di ordinazione Online .

Fornisci un catalogo personalizzato.

Oggi, i rivenditori B2B possono sfruttare la capacità dell'e-commerce di personalizzare le esperienze e offrire agli acquirenti ciò che desiderano nel minor tempo possibile. 

Ad esempio, i siti di e-commerce possono fornire consigli sui prodotti in base ai dati dei clienti, come la geolocalizzazione o i dati demografici, che possono portare a un aumento significativo dei tassi di conversione e a una diminuzione dell'abbandono del carrello. Prova a fornire consigli per prodotti complementari in base alla pagina del prodotto che il cliente sta visitando o alla cronologia degli ordini.

In alternativa, prendi in considerazione l'implementazione di un'opzione di riordino rapido. BigCommerce B2B Edition, ad esempio, offre un Quick Order Pad che offre ai clienti un modo semplice per riordinare rapidamente i prodotti.

Informazioni sui prodotti in tempo reale.

Una delle maggiori comodità dello shopping sui siti B2C è la possibilità di visualizzare informazioni dettagliate sui prodotti e aggiornamenti dell'inventario in tempo reale. 

Prendi Amazon, ad esempio. Chiunque può cercare un articolo e accedere facilmente alle sue dimensioni, ai colori disponibili, ai materiali e ai prezzi, nonché al fatto che il prodotto sia disponibile o meno.

Poiché le informazioni sui prodotti in tempo reale diventano la norma all'interno dello spazio B2C, non sarà una sorpresa se i clienti B2B si aspettano la stessa funzionalità anche sui siti di e-commerce B2B. 

Fortunatamente, alcune piattaforme di e-commerce offrono software PIM ed ERP che possono aiutare i commercianti a gestire le informazioni sui prodotti in tempo reale e gli aggiornamenti dell'inventario. BigCommerce, ad esempio, offre integrazioni ERP come Feedonomics per tenere traccia Sales & Orders, evasione, gestione dell'inventario, gestione del magazzino, rifornimento e altro ancora.

Vendi sui marketplace.

Con il 65% degli acquirenti B2B che acquistano da un marketplace, connettere la tua piattaforma di e-commerce ai marketplace Online dovrebbe essere un gioco da ragazzi. 

Molte piattaforme commerciali come BigCommerce si integrano con i mercati più grandi del mondo, tra cui Google Shopping, Amazon, Facebook, eBay e Instagram, consentendoti di raggiungere nuovi clienti e realizzare più vendite.

Integra le recensioni dei clienti.

Indipendentemente dal tipo di attività, uno degli strumenti di vendita più potenti è la recensione. Evidenziare che l'esperienza del cliente, soprattutto se positiva, può aiutare a influenzare la decisione di acquisto di qualcun altro.

Se questi si trovano su pagine ad alto traffico come le pagine dei prodotti, assicurati di monitorarli attentamente.

Perché BigCommerce è la migliore opzione per i produttori

Ci sono tonnellate di soluzioni di e-commerce B2B sul mercato per i produttori e, in definitiva, la piattaforma "giusta" per la tua attività è quella che più si allinea con le tue esigenze. 

Detto questo, i nostri soldi sono puntati su BigCommerce, che è stato nominato “Leader” nell’IDC MarketScape: Worldwide B2B Digital Commerce Applications for Midmarket Growth 2023-2024 Vendor Assessment.

In quanto piattaforma di e-commerce SaaS aperta leader per i marchi di fascia media e Enterprise , BigCommerce offre tutti i vantaggi associati al SaaS multi-tenant (facilità d'uso, funzionalità elevate e aggiornamenti continui) abbinati ad API aperte che consentono alle aziende B2B di personalizzare i propri siti Web e integrarsi con i sistemi esistenti. 

Plus, la piattaforma BigCommerce offre funzionalità headless che ti consentono di collegare facilmente i tuoi cms preferiti tramite WordPress o Bloomreach o persino di creare su misura la tua soluzione front-end, mentre BigCommerce ti supporta nel back-end. 

Utilizzando questa architettura componibile, avrai la flessibilità di creare esperienze uniche e guidate dall'utente sul front-end e utilizzare i migliori fornitori per ogni parte della tua strategia di e-commerce.

Un ottimo caso di studio è TYGRIS.

Prima del lancio su BigCommerce, TYGRIS , un marchio B2B specializzato in soluzioni Essentials di pulizia, lubrificazione e protezione per numerosi settori, vendeva principalmente tramite e-mail e telefono. Ma subito dopo aver costruito il loro sito con BigCommerce, la pandemia ha colpito e i piani di TYGRIS di effettuare il passaggio al digitale sono stati vanificati.

Ciononostante, TYGRIS è riuscita a sfruttare il nuovo negozio di e-commerce per fornire informazioni sui livelli delle scorte, sui prezzi e sui prodotti, consentendo ai potenziali clienti di trovare facilmente ciò che stavano cercando ed effettuare ordini in tutta sicurezza.

BigCommerce è stato in grado di integrarsi rapidamente con i sistemi esistenti dell'azienda e di offrire funzionalità di e-commerce B2B su misura, con un conseguente aumento del 140% del tasso di conversione, un aumento del 99% degli ordini e un aumento del 138% delle entrate.

Altri fornitori di piattaforme di e-commerce B2B includono: Adobe Commerce (in precedenza Magento), NetSuite SuiteCommerce, OpenCart, OroCommerce, Salesforce Commerce Cloud, Shift4Shop, Shopify Plus e Woocommerce.

L'ultima parola

Per soddisfare le richieste degli acquirenti B2B, le aziende manifatturiere stanno cambiando con i tempi. Il modo di fare business offline è di un lontano passato e molti hanno abbracciato la necessità della trasformazione digitale.

Scegliendo l'e-commerce, i produttori hanno ora il potenziale per rendere le loro operazioni a prova di futuro, garantire una maggiore redditività e servire meglio i loro acquirenti, sia ora che in futuro.

Sfoglia più risorse