Skullcandy schiaccia l'innovazione dell'Ecommerce su BigCommerce

BigCommerce è personalizzabile, conveniente e affidabile. Scopri perché l'abbiamo costruito così.

Caso di studio dispositivo commerciante di laptop

200%

di aumento delle entrate

40%

di aumento in termini di conversioni

100%

di aumento del traffico

Le metriche confrontano le performance dei siti web globali di Skullcandy.com dal 2018 al 2023.

Una rivoluzione nel settore audio

Il fondatore di Skullcandy, Rick Alden, ha lanciato l'azienda nel 2003 con Link, un dispositivo che permetteva agli utenti di passare facilmente dalle telefonate all'ascolto della musica con lo stesso paio di auricolari, un'idea rivoluzionaria all'epoca, quando questi dispositivi erano separati.

Oggi, dopo quasi vent'anni e grazie a una continua innovazione, Skullcandy è diventata leader globale del settore audio. E, in seguito alla sua espansione, si è affidata a una piattaforma e-commerce in grado di tenere il passo con il suo approccio tecnologico all'avanguardia.

LA SFIDA

I costi elevati di Salesforce Commerce Cloud.

Skullcandy aveva iniziato a vendere su Salesforce Commerce Cloud, scontrandosi presto con delle difficoltà.

“Commerce Cloud di Salesforce era costosa e difficile da mantenere. Non offriva sufficiente agilità e il nostro team era obbligato a ricorrere a risorse di sviluppo esterne, che facevano lievitare i costi”, afferma Mark Hopkins, CIO di Skullcandy.

È stato allora che ha deciso di passare a BigCommerce. Con l'aiuto di The ZaneRay Group, agenzia partner pluripremiata di BigCommerce, in soli sei mesi sono stati lanciati sette siti internazionali in tre lingue e quattro diverse valute.

"Al momento del passaggio, venivamo da una piattaforma altamente personalizzata. Sapevamo di voler semplificare le cose e ridurre la complessità. Inizialmente pensavamo che probabilmente non avremmo avuto un sito solido come il precedente, che era molto personalizzato", ha spiegato Hopkins.

"Invece siamo riusciti a fare ancora meglio. L'assistenza è più facile, la grafica migliore e il sito ci aiuta a innovare in modi che non credevamo possibili", ha proseguito. "Non abbiamo dovuto fare alcuna concessione in termini di caratteristiche o funzionalità".

Ora, cinque anni dopo essere passata a BigCommerce, Skullcandy ha sfruttato il suo team creativo interno, un'agenzia partner di livello e una piattaforma e-commerce flessibile per riuscire a rimanere competitiva in un settore in rapida evoluzione.

"Siamo riusciti a fare qualcosa di ancora migliore". È più facile da supportare, ha un aspetto migliore e ci aiuta a innovare in modi che non avremmo mai pensato possibili. Non abbiamo dovuto fare alcuna concessione sulle caratteristiche o sulla funzionalità".

Mark Hopkins, Direttore informatico, Skullcandy

LA SOLUZIONE

Valorizzare il marchio innovativo di Skullcandy con BigCommerce.

Skullcandy è un marchio di lifestyle e un'azienda tecnologica, dove l'innovazione è chiave per la crescita. Che questa riguardi i prodotti, il marchio o il sito web, per Skullcandy è importante avere la libertà di essere creativi.

"L'innovazione è fondamentale per noi", ha affermato Hopkins. "Avendo sedi negli Stati Uniti e a livello internazionale, dobbiamo essere in grado di rappresentare il marchio in un modo che sia in linea con i nostri clienti di tutto il mondo".

"Se ci si deve dedicare al 100% a sistemare il sito web, non si è materialmente in grado di gestire tutti gli altri canali", ha dichiarato Penny Porterfield, Vice President of Business Development di ZaneRay. "Poter contare su solide fondamenta per il sito, che permettano di concentrarsi sull'attività invece che dover stare in trincea, è la ricetta da seguire".

Lanciare campagne ed espandersi in nuovi mercati.

Skullcandy è riuscita a promuovere numerose campagne del marchio che riflettessero le sue idee e i suoi prodotti principali. Durante la pandemia di COVID-19, sono stati lanciati prodotti in edizione limitata e nuove playlist con artisti e stati d'animo in primo piano, tutti incentrati su positività e salute mentale. "Il CMS personalizzato che abbiamo creato con BigCommerce ci ha aiutato a integrare questo aspetto nel sito, in modo da poter raccontare quelle storie e lanciare le campagne", ha spiegato Porterfield.

Il CMS personalizzato si è rivelato utile anche quando l'azienda ha ampliato la presenza in altre categorie. Sfruttando la posizione di primo piano nel settore audio, Skullcandy ha recentemente fatto il suo ingresso in una categoria adiacente: il gaming. La crescita in nuovi settori verticali e la capacità di espandere il marchio così rapidamente sono stati la chiave del suo successo.

"Skullcandy vuole essere leader con il suo marchio: è un aspetto molto importante. Per essere all'avanguardia sul proprio sito web, bisogna riuscire a lanciare campagne regolarmente e velocemente", ha spiegato Kirk Cornelius, Vice President of Strategy and Cornelius di ZaneRay. "La flessibilità che ci offre, la velocità e la possibilità di essere rapidi nel commercializzare le campagne sono gli aspetti in cui BigCommerce eccelle".

Ottimizzare l'esperienza dell'e-commerce.

Il suo approccio unico all'e-commerce ha permesso a Skullcandy di innovare non solo il marchio, ma anche l'esperienza sul sito. Utilizzando il tema Stencil di BigCommerce, è riuscita a lanciare otto diverse versioni del sito in tutto il mondo.

"Abbiamo sempre collaborazioni in edizione limitata online in corso", ha affermato Hopkins. "Stiamo collaborando con marchi come Budweiser, Pit Viper e Doritos e l'infrastruttura flessibile del nostro sito è fondamentale, in quanto ci permette di gestire i contenuti in modo rapido ed efficiente".

L'ottimizzazione delle pagine dei prodotti si è rivelata a sua volta cruciale per informare i clienti. Fornire i dettagli tecnici di ogni prodotto è un aspetto importantissimo nel percorso del cliente.

"Skullcandy deve indicare molte specifiche uniche per i suoi prodotti in un modo che sia informativo, ma anche comprensibile", ha dichiarato Porterfield. "Si tratta di un gran numero di informazioni, ma non c'è voluto molto per metterle a punto e fare in modo che il cliente sia consapevole di ciò che sta acquistando e sia soddisfatto delle informazioni ricevute".

Il checkout è un'altra area molto importante per Skullcandy. Per adattarsi alle diverse strategie di sconti e di pagamento in tutto il mondo, c'era bisogno di un'altra soluzione personalizzata che potesse operare in un ambiente in rapida evoluzione. Anche in questo caso, ZaneRay è stata in grado di offrire il suo contributo.

"Siamo riusciti a lavorare con l'API dello storefront BigCommerce e a integrare alcuni programmi molto specifici per soddisfare le esigenze di Skullcandy. Il tutto è stato realizzato senza costi eccessivi, risolvendo molti problemi a livello aziendale", ha spiegato Porterfield.

Applicazioni in evidenza:

  • Facebook Ads e Instagram Shopping

  • Tiktok, Snapchat

  • Ricerca a pagamento e Shopping di Google

  • YouTube

  • InStock Notify

  • Yotpo Reviews

  • Simon Mail

Caratteristiche tecniche:

  • Pianificazione delle risorse aziendali (ERP)

    • SAP by Design

  • Sistema di gestione degli ordini (OMS)

    • Personalizzato

  • Gestione delle informazioni sul prodotto (PIM)

    • Jasper PIM

  • Enterprise Service Bus (ESB)

    • MuleSoft

"La flessibilità che BigCommerce ci offre, la velocità e la possibilità di essere rapidi nel commercializzare le campagne sono i punti in cui BigCommerce eccelle".

kirk cornelius vicepresidente di strategia e comunicazioni, the zaneray group

"BigCommerce si è rivelata un'ottima opzione per noi. L'abbiamo scelta perché ci ha dato l'impressione di comprendere bene il nostro marchio. Era interessata a instaurare una collaborazione proficua con noi e, dal canto nostro, rispondeva adeguatamente alle nostre esigenze in termini di costi."

Mark Hopkins, Direttore informatico, Skullcandy

Caso di studio dispositivo commerciante di tablet

IL RISULTATO

Una vera partnership per il successo nell'e-commerce.

Cinque anni dopo essere passata a BigCommerce, Skullcandy continua a mietere successi, con un'attività e-commerce più che triplicata. Dopo il passaggio a BigCommerce, Skullcandy ha infatti registrato un aumento dei ricavi del 200%, delle conversioni del 40% e del traffico del 100%.

"BigCommerce si è rivelata un'ottima opzione per noi", ha dichiarato Hopkins quando gli è stato chiesto della collaborazione. L'abbiamo scelta perché ci ha dato l'impressione di comprendere bene il nostro marchio. Era interessata a instaurare una collaborazione proficua con noi e, dal canto nostro, rispondeva adeguatamente alle nostre esigenze in termini di costi."

"ZaneRay ci è stata di grande aiuto lungo tutto il percorso, non solo per trovare BigCommerce e per valutare le diverse piattaforme, ma anche per sfruttare ogni occasione per la nostra attività di e-commerce", ha proseguito Hopkins. "Conosce molto bene la piattaforma e ci tiene al corrente di tutti i nuovi aggiornamenti e delle nuove opportunità".

"Skullcandy ci mette regolarmente alla prova nello sviluppo. Vengono da noi e ci dicono: "Ecco come vogliamo gestire questa campagna", oppure "Come possiamo fare X, Y e Z?" Ed è qui che entra in gioco BigCommerce", ha dichiarato Porterfield. "Ci riuniamo con The BigCommerce Team e diciamo loro: "Il nostro cliente vuole fare questo. Cosa consigliate in questo caso? Troviamo soluzioni insieme e questo è fantastico".

GUARDANDO AVANTI

Sviluppare il marchio con BigCommerce.

Non c'è dubbio che Skullcandy e ZaneRay continueranno a spingere al limite i confini dell'innovazione nei loro settori. Skullcandy sta portando avanti un'esperienza del marchio straordinaria e sta facendo il suo ingresso in nuove categorie, con l'obiettivo di lanciare nuovi prodotti nel corso del prossimo anno. Una delle offerte più interessanti sarà la sua ultima versione della tecnologia per cuffie over-ear Crusher™, che sarà lanciata in primavera.

BigCommerce continuerà a essere presente per sostenere l'innovazione online e per aiutare l'azienda a uscire ancor di più dagli schemi, facendo crescere la sua attività.

"L'e-commerce è sempre stato importante per noi", ha spiegato Hopkins, "e ruota interamente attorno all'esperienza del cliente, che viene a conoscere il nostro marchio e i nostri prodotti. Man mano che l'e-commerce diventa sempre più centrale nella nostra strategia, BigCommerce sarà a sua volta un elemento centrale per la crescita".

Pubblicazione: aprile 2023

See More On These Topics

More Stories of Success

Read Case StudyCaso di studio in miniatura decibullz

Decibullz

Read Their Story
Read Case StudyCase Study Thumbnail Bullitt

Uplift Desk

Read Their Story
Read Case StudyCaso di studio thumbnail nokia 2x

HMD (Nokia)

Read Their Story