Silent Pool Distillers si fa sentire grazie alla nuova piattaforma di e-commerce

Scopra in prima persona le funzionalità che permettono alle aziende come Silent Pool Distillers di crescere con BigCommerce.

2260 Cd Images - Caso di studio di Silent Pool Distillers - Immagini Laptop Mt@2X

56%

di aumento del tasso di conversione

419%

di aumento degli ordini

551%

di aumento delle entrate

Non smettere mai di crederci

Solo perché una persona va in pensione, non significa che debba smettere di lavorare. Così è stato per Ian McCulloch, che aveva grandi programmi per la vita dopo il pensionamento. Da grande appassionato di gin, Ian sognava di avere una distilleria tutta per sé. Per questo ha ideato un piano e ha iniziato a cercare dei partner, finché una conversazione con James Shelbourne al pub locale ha messo in moto gli ingranaggi per arrivare a quella che oggi è conosciuta come Silent Pool Distillers. 

I due hanno cercato per un po' di tempo di trovare il posto giusto. Volevano che fosse vicino a una fonte d'acqua naturale e alla fine si sono imbattuti in Silent Pool, uno specchio d'acqua alimentato da sorgenti e filtrato dal gesso nelle Surrey Hills del Regno Unito. Sulle rive della piscina c'erano alcuni vecchi edifici agricoli che Ian e James ritenevano potessero essere convertiti per la loro impresa. 

C'era però una fregatura. Gli edifici della fattoria, i terreni e la piscina facevano parte della Tenuta di Albury del Duca di Northumberland. Fortunatamente per Ian e James, anche il Duca di Northumberland è un amante del gin. Riuscirono a incontrare il Duca, che accettò di permettere loro di utilizzare il terreno e di ricostruire tutti gli edifici della fattoria per le distillerie. 

Così, Silent Pool Distillers ha aperto i battenti nel 2014, ottenendo un grandissimo successo.

LA SFIDA

Nuotare in acque poco profonde

All'inizio, l'e-commerce non era un canale importante per Silent Pool Distillers. In realtà hanno iniziato con un pacchetto di hosting su scala ridotta su WooCommerce che, purtroppo, ha avuto dei problemi. Hanno perso affari a causa delle interruzioni e hanno sostenuto costi di risorse per risolvere i problemi. Con l'aumento del volume di traffico, la capacità del server doveva essere ripetutamente aggiornata. 

“Le funzionalità operative di gestione e reporting della piattaforma erano limitate e non potevano più soddisfare le nostre crescenti esigenze aziendali”, ha dichiarato Darren Macaskill, Responsabile del brand e del marketing di Silent Pool Distillers. “Tuttavia, da quando siamo passati a BigCommerce, la piattaforma è diventata parte integrante della nostra attività, anche durante il periodo COVID nel 2020”.

LA SOLUZIONE

Scegliere una piattaforma con la giusta profondità

Nel valutare i vari provider di e-commerce, Silent Pool Distillers cercava una soluzione facile da usare, che semplificasse le loro operazioni.

“Volevamo liberarci dagli oneri della gestione tecnica del sito web, tra cui capacità, sicurezza e problemi di aggiornamento. Sapevamo che una piattaforma SaaS avrebbe risolto questo problema per noi”, ha dichiarato Macaskill.

Silent Pool Distillers ha esaminato diversi provider, inclusi Magento e Shopify, e alla fine ha scelto BigCommerce.

“Oltre alla SaaS, avevamo bisogno anche della flessibilità di un ecosistema coeso, con app e strumenti in grado di adattarsi man mano che la nostra attività cresceva e che i nostri requisiti diventavano più complessi. BigCommerce ci è sembrato il più adatto a raggiungere questo obiettivo”, ha aggiunto Macaskill.

“Volevamo liberarci dagli oneri della gestione tecnica del sito web, inclusi quelli relativi a capacità, sicurezza e problemi di aggiornamento. Sapevamo che una piattaforma SaaS ci avrebbe aiutati in tal senso."

Darren Macaskill, Responsabile del brand e del marketing di Silent Pool Distillers

“Oltre alla SaaS, avevamo bisogno anche della flessibilità di un ecosistema coeso, con app e strumenti in grado di adattarsi man mano che la nostra attività cresceva e che i nostri requisiti diventavano più complessi. BigCommerce ci è sembrato il più adatto a raggiungere questo obiettivo”.

Darren Macaskill Responsabile del marchio e del marketing di Silent Pool Distillers

2260 Cd Images - Caso di studio di Silent Pool Distillers - Immagini Tablet Mt@2X

RISULTATI 

Costruire un ecosistema diversificato e sano

Senza più doversi preoccupare della capacità dei server, della continuità del servizio o del rischio di incorrere in ingenti investimenti tecnologici, Silent Pool Distillers è stata in grado di gestire la crescita significativa del traffico online e delle vendite derivanti dai lockdown COVID.

La flessibilità e l'apertura di BigCommerce hanno permesso a Silent Pool Distillers di sviluppare il proprio negozio online utilizzando più app e integrazioni per creare un ecosistema connesso e interattivo. Alcune di queste sono:

  • Channel Grabber, integrazione per l'elaborazione degli ordini e le spedizioni

  • Google Shopping per attirare più acquirenti nel negozio BigCommerce collegandosi a Google, Bing, Facebook e Instagram

  • Zakeke, per consentire ai clienti di personalizzare i prodotti che acquistano

  • Vend per l'elaborazione a livello di punto vendita (POS) per vendere, monitorare e gestire l'inventario

  • Bevica, un software ERP per la gestione delle bevande

Un nuovo canale di reddito per Silent Pool Distillers

Se si è proattivi e capaci di approfittare delle occasioni, le nuove sfide possono generare nuove opportunità. Quando i lockdown hanno costretto bar e ristoranti a chiudere, Silent Pool Distillers ha intensificato gli sforzi per generare reddito vendendo direttamente ai clienti (DTC) su BigCommerce.

“La vendita diretta è redditizia perché non ci sono intermediari”, ha spiegato Macaskill. “Nel 2020, abbiamo quintuplicato le vendite anno su anno”.

"La vendita diretta è redditizia perché non ci sono intermediari. Nel 2020, abbiamo quintuplicato le vendite anno su anno.

Darren Macaskill, Responsabile del brand e del marketing di Silent Pool Distillers

GUARDANDO AVANTI

Il grande passo del 2021

Nel 2021, Silent Pool Distillers vuole fare il grande passo, espandendo la produzione di alcolici oltre il gin. Questi prodotti saranno venduti con marchi diversi, supportati da funzionalità multi-store su BigCommerce. 

Inoltre, l'azienda intende espandere la propria portata internazionale. Nel prossimo futuro, gli intenditori di distillati di Stati Uniti, Giappone, Germania, Italia, Australia e di alcune zone dell'Asia Pacifico potrebbero trovarsi ad assaporare un buon distillato prodotto con le fresche acque della Silent Pool del Duca di Northumberland.

See More On These Topics

More Stories of Success